Faq, domande frequenti
La diagnosi è gratuita o a pagamento?

La diagnosi relativa a tutti i nostri servizi è gratuita ed è effettuata entro 24 ore dalla ricezione dei supporti (nei giorni lavorativi). Per effettuare la sola diagnosi altre aziende applicano tariffe anche elevate, oppure stabiliscono tempi molto più lunghi dei nostri per il servizio gratuito. Per i nostri servizi, non dipendiamo da altre aziende, per cui non dobbiamo sostenere né costi di spedizione dei supporti presso altri laboratori, né attendere che gli stessi giungano a destinazione (e che la diagnosi sia completata).

Assieme al preventivo di recupero viene inviato un elenco dei file recuperabili?

No. Anche quando non sono presenti problemi di operatività del supporto, non viene inviato un elenco dei file recuperabili, in quanto i file stessi non sono stati ancora recuperati per cui non è possibile fornire nessun elenco.
La diagnosi permette di determinare le cause dell'inaccessibilità dei dati e l'entità degli eventuali danni subiti dai supporti, individuare la presenza di componenti guasti da sostituire, stabilire le procedure da adottare per il recupero dei dati, ed infine quantificare il prezzo del servizio.

Accettando un preventivo si è in ogni caso obbligati al pagamento?

No, assolutamente. A garanzia della serietà della nostra azienda, nei nostri preventivi è sempre indicato chiaramente che "Nessun importo sarà dovuto nei casi in cui il recupero risultasse tecnicamente non effettuabile". Questo perché, per quanto la diagnosi possa essere precisa, i dati non sono ancora stati recuperati. Solo al termine delle operazioni relative al servizio dei dati si potrà conoscere l'esito finale.

Come e quando deve essere effettuato il pagamento?

Al termine delle operazioni di recupero dei dati, se concluse positivamente, sarà emessa regolare fattura per il servizio e data comunicazione degli estremi per effettuare il pagamento. Le modalità previste sono il bonifico bancario o il vaglia postale on-line.

Esiste un listino prezzi per i servizi?

Data la particolarità dei servizi, dove ogni caso può essere diverso dagli altri sotto vari aspetti, non è possibile stilare un listino prezzi per ogni tipo di supporto. Possono essere forniti solo dei prezzi indicativi, variabili in base al tipo di supporto e al tipo di servizio richiesto, come spiegato nelle relative pagine del sito.

Il prezzo del recupero dati è fissato in base alla quantità di dati da recuperare?

Per il servizio di recupero dei dati, la quantità da recuperare è certamente un fattore che concorre a formare il prezzo del servizio, ma non può essere considerato il principale. La risoluzione delle diverse problematiche che causano la perdita di dati, le risorse e i mezzi impiegati per il recupero, costituiscono la maggior parte del costo.

Il prezzo della riparazione file dipende dalla dimensione del file?

Per il servizio di riparazione file, la maggiore dimensione dei file è solo uno dei fattori che determinano il costo. Il numero, il tipo di file e l'estensione dei danni incidono maggiormente sul costo.

Dove vengono memorizzati i dati recuperati?

Nel preventivo viene richiesto di specificare su quale tipo di supporto dovranno essere trasferiti i dati recuperati, dando indicazione del relativo prezzo. Le possibili scelte comprendono un nuovo disco fisso (di adeguata capacità), Dvd-Rom e Cd-Rom. E’ possibile effettuare, su richiesta, il trasferimento su supporti di altro tipo.

L'apertura dei supporti è sempre necessaria per recuperare i dati?

No, l'apertura dei supporti vieneeffettuata solo quando necessaria ai fini delle operazioni di recupero dei dati, dovendo procedere alla sostituzione di parti interne non più funzionanti. Se richiesto dal tipo di supporto, per salvaguardarne l’integrità, l'apertura è effettuata in ambiente ad atmosfera controllata in Classe 100.

Recuperando i dati si perde la garanzia sui supporti?

Generalmente, se le operazioni di recupero dei dati sono relative a problemi logici e non fisici dei supporti, non viene posta in essere nessuna operazione che possa far decadere la garanzia. Negli altri casi qualora sia necessaria l'apertura dei supporti, benché trattasi di una operazione che solitamente invalida la garanzia, generalmente i distributori e/o produttori dei supporti ne mantengono la validità dietro presentazione di copia della fattura relativa al servizio. La nostra azienda non ha ancora stabilito accordi con i produttori per il mantenimento della garanzia dei supporti aperti per il recupero dei dati. Consigliamo di consultare sempre i siti Internet dei produttori dei supporti per verificare la veridicità delle affermazioni di chi sostiene di avere accordi in tal senso.

I supporti inviati vengono restituiti?

Certamente. I supporti vengono restituiti dopo la diagnosi o, se effettuato, al termine del processo di recupero dati.

Come avvengono le spedizioni?

Tutte le spedizioni sono sempre effettuate a mezzo vettore e a carico del cliente. Se richiesto sarà utilizzato il vettore desiderato. Benché possano essere effettuate spedizioni postali alla nostra destinazione, per ragioni di carattere logistico ed amministrativo, tale eventualità è esclusa per la restituzione.

I dati sono sempre recuperabili?

No. Diversamente dagli improbabili casi pubblicizzati da altri, esistono purtroppo situazioni che rendono tecnicamente impossibile il recupero dei dati. In questi casi, se determinati anche dopo aver accettato il preventivo, e come evidenziato sullo stesso, non sarà da noi richiesto alcun pagamento per il servizio.

Quali tipi di file si possono riparare con il servizio di riparazione file?

E' prevista la riparazione dei tipi di file delle applicazioni più o meno diffuse e conosciute. A titolo di esempio per citare i più diffusi elenchiamo, oltre ai classici file di Microsoft Office (Word, Excel e Powerpoint), i database di Access, Centura, SQL Server ed Oracle, i file di Outlook, Outlook Express, Microsoft Exchange e Lotus Notes.

Può essere effettuato un servizio di recupero dati on-site?

No. Non è prevista questa possibilità, esclusivamente per motivi tecnici, in quanto per effettuare il recupero dei dati sono necessarie strumentazioni e/o condizioni di ambiente controllato che non possono essere trasportate o ricreate presso il cliente.